L’Esame NCLEX

Metodo adottivo informatico (CAT)


Il metodo CAT

L’NCLEX utilizza il metodo CAT per eseguire l’esame. É un metodo per la
somministrazione di esami che fonde la tecnologia informatica con la moderna
teoria della misurazione, per aumentare l’efficienza del processo di esame.

CAT è usato per l’NCLEX perche:

  • Riduce il numero di domande “facili” che i candidati ad alta capacità ricevono;
    domande “Facili” dicono poco sulla capacità di un candidato ad alte prestazioni
  • Riduce il numero di domande “difficili” che i candidati a bassa capacità ricevono; i
    candidati tendono a indovinare su elementi che sono troppo difficili che possono
    alterare i risultati
  • Migliora la precisione della misura della capacità dei candidati NCLEX
  • Fornisce una misura valida e affidabile della competenza infermieristica
  • Il NCLEX utilizza CAT per amministrare l’esame. CAT è un metodo per la somministrazione di esami che
    fonde tecnologia informatica con la moderna teoria della misurazione per aumentare l’efficienza del
    processo di esame

Efficienza del CAT

  • Ogni volta che si risponde a una domanda, il computer ri-stima la capacità
    dell’infermiera sulla base di tutte le risposte precedenti e la difficoltà di tali elementi
  • Il computer seleziona quindi la domanda successiva in modo che l’infermiera
    abbia una probabilità del 50% di rispondere correttamente

    • In questo modo, l’elemento successivo non dovrebbe essere troppo facile o
      troppo difficile
    • L’obiettivo del computer è quello di ottenere quante più informazioni possibili sul
      vero livello degli infermieri
    • L’infermiera deve trovare ogni elemento impegnativo come ogni elemento è
      mirato alla capacità infermieri
  • Ad ogni risposta la stima del computer di testare la capacità dell’infermiera diventa
    più precisa